News dalla Calabria

Torna alla lista

Catanzaro: «Il desiderio di questo primo giorno dell’anno: incontrare un volto che ci dia pace»

01/01/2023

Oggi, domenica 1 gennaio, presso la Basilica “Maria SS. Immacolata” di Catanzaro, l’Arcivescovo S.E. Mons. Claudio Maniago ha presieduto la Celebrazione Eucaristica nella Solennità di Maria Santissima Madre di Dio.

Nella sua omelia, l'Arcivescovo ha ricordato che «dopo una notte, dopo una serata in cui forse si sono spese tante parole, tante scaramanzie per cercare di far sì che questo nuovo anno possa essere migliore, noi, seriamente, da credenti iniziamo questo anno guardando ad un volto. Ci è stato detto nella prima lettura, dal libro dei Numeri, "Il Signore faccia risplendere per te il suo volto […] e ti conceda pace". Ecco, un volto che ci conceda pace, direi che potrebbe essere questo il desiderio di questo primo giorno dell’anno: incontrare un volto che ci dia pace».

«Noi vogliamo chiedere a Maria Santissima – ha continuato Mons. Maniago –, oggi, che la contempliamo proprio come madre di Gesù, Madre di questo volto di pace che risplende sulla nostra vita, vogliamo chiedere a Maria che ci aiuti ad iniziare bene questo anno proprio nella pace del Signore, che poi diventa impegno di tutti i giorni […]».

Ha poi concluso con l’augurio che «Maria, davvero, possa essere per noi Madre, come lo è di Gesù è anche madre nostra, che con fermezza, ma anche con tanta dolcezza, ci indica la via perché questo 2023 sia un anno di grazia del Signore».



Fotogallery