News dalla Calabria

Torna alla lista

Al Santuario del Pettoruto riparte l’annuale festa di Ac della diocesi di San Marco A. - Scalea

13/05/2022

L’Azione Cattolica della Diocesi di San Marco Argentano-Scalea dopo il fermo durato ben tre anni a causa dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, domenica 22 maggio vivrà -  sottolinea Emilio Cipolla, Presidente diocesano Azione cattolica - “tutti insieme in presenza, uno degli appuntamenti che in questi anni ci è mancato di più: La Festa degli Incontri!

Questo nostro incontro, che da sempre è stato occasione per ritrovarsi tutta l’associazione diocesana nella parte finale del cammino annuale, quest’anno vuole assumere un aspetto ancora più significativo: come pensato con i Presidenti parrocchiali e il Consiglio diocesano, in questa giornata vogliamo pregare per la Pace e lanciare un nostro appello, affinché si fermi al più presto il conflitto che da qualche mese è scoppiato tra Russia e Ucraina, che coinvolge tutto il mondo e non ci lascia indifferenti!

Lo slogan che ci accompagnerà in questa giornata sarà infatti: “Fissi… sulla Pace”, che richiama volutamente il nostro slogan annuale, ma che vuole aprire il nostro sguardo ed il nostro cuore, verso questa importante situazione!

La nostra Festa è in programma presso il Santuario della Madonna del Pettoruto a San Sosti, dove affideremo la nostra preghiera per la Pace al cuore di Maria, in questo mese di Maggio che stiamo vivendo e luogo che ci permette di usufruire anche di tanti spazi all’aperto.

Il ritrovo sarà presso l’arco a San Sosti, sotto il Santuario. Da lì partiremo con la “Marcia della Pace”, salendo alla Basilica.

Oltre alla preghiera, un altro aspetto a cui abbiamo pensato con i Presidenti parrocchiali è la solidarietà verso le popolazioni che sono messe a dura prova dalla guerra. Abbiamo dunque deciso di creare la cassetta della Solidarietà: tutto ciò che raccoglieremo dalle registrazioni della Festa, lo invieremo alla Caritas Italiana per l’iniziativa a sostegno dell’Ucraina.




Fotogallery