News dalla Calabria

Torna alla lista

Morrone agli sportivi: «Facciamo squadra insieme»

18/12/2021

Domenica 12 dicembre, nella gremitissima parrocchia di San Giorgio al Corso, Chiesa degli Artisti, monsignor Fortunato Morrone, arcivescovo di Reggio-Bova, ha celebrato la santa messa dedicata agli sportivi.

Ogni anno le associazioni sportive del territorio reggino mostrano, attraverso la loro partecipazione, che l’esigenza di un momento di raccoglimento e preparazione, in vista delle grandi feste cristiane è una reale necessità, a cui l’Ufficio diocesano per la pastorale del turismo, sport e tempo libero da accoglienza e concretezza.

Una celebrazione caratterizzata dalla forte interazione tra i ragazzi e monsignor Morrone , proprio da loro prende spunto per iniziare l’omelia : «Chi è il più grande, tra di Noi? Il più grande è chi ama di più, e così anche nello sport chi segue i ragazzi è un fratello, una sorella, padri e madri che come Giuseppe si prendono cura di figli che non sono i loro». L’amore che i nostri operatori sportivi mostrano nella cura dei ragazzi, affinché imparino lo sport e le regole, è il medesimo amore che mostra Gesù.

Ed è questo l’augurio di monsignor Morrone per il mondo dello sport per questo Natale. L’importanza di donare se stessi agli altri si riverbera nella fatica e nella difficoltà del “fare squadra”, ma questo è il compito cui si è chiamati, come cittadini, come sportivi e soprattutto come cristiani. La gioia del donare deve essere superiore a quella del ricevere.

Alle messa hanno partecipato numerose federazioni ed Enti di promozione sportiva, ha concelebrato con l’arcivescovo, il direttore dell’Ufficio Sport, nonché parroco di San Giorgio al Corso, don Nuccio Cannizzaro. La messa è stata animata dal coro parrocchiale in un clima di gioia e feste. Alla fine della celebrazione monsignor Morrone si è intrattenuto a lungo con i gruppi associativi e in particolare con i membri dell’Ufficio per la pastorale dello Sport diocesano.



Fotogallery