News dalla Calabria

Torna alla lista

Convegno nazionale dei Bibliotecari Ecclesiastici, sarà Reggio Calabria ad ospitarlo

29/09/2021

Reggio Calabria ospiterà il Convegno nazionale dell'Associazione dei Bibliotecari Ecclesiastici Italiani. L'appuntamento prenderà il via domani, 30 settembre e fino al primo ottobre. Il titolo è "La biblioteca multiculturale".

I lavori inizieranno nell’Aula Magna del Seminario diocesano “Pio XI” il pomeriggio di giovedì 30 settembre alle ore 16.00 con il saluto di monsignor Fortunato Morrone. Seguirà, inoltre, alle 16.30 la prolusione di monsignor Francesco Milito, vescovo di Oppido Palmi e Presidente Abei.

Alle ore 17.00 la prima sessione di lavoro su “Aspetti storici della multiculturalità in biblioteca” in cui relazioneranno il professor Domenico Minuto su “Genti in Calabria” e il professor Santo Lucà dell’Università di Roma “Tor Vergata” su “Manoscritti e scrittori calabresi in lingua greca”.

Alle ore 18.15 si aprirà la seconda sessione più specialistica rivolta ai bibliotecari dal titolo “Esperienze di multiculturalità e plurilinguismo in biblioteca”. Interverranno, inoltre, padre Gianni Criveller della Biblioteca del Centro Missionario Pime di Milano, il dott. Luca Jaccod della Biblioteca diocesana di Aosta e Roberto Alessandrini, direttore editoriale della “Marietti 1820” Bologna, su “L’enigma del Bibliotecario. Riflessioni su un dipinto dell’Arcimboldo”.

I lavori dell'Associazione dei Bibliotecari Ecclesiastici Italiani riprenderanno venerdì 1 ottobre con la Celebrazione Eucaristica in Cattedrale presieduta dall’Arcivescovo. Il Convegno di studio proseguirà alle ore 10.00 nel Salone del Museo diocesano “Mons. A Sorrentino” con la terza sessione su “Gli alfabeti non latini”. Interverranno Andrea De Pasquale, Archivio Centrale dello Stato di Roma “La catalogazione e la digitalizzazione dei libri orientali in Italia: problematiche e progetti in corso” e poi tre bibliotecari della Biblioteca Centrale di Roma che tratteranno rispettivamente Chiara Camarda “Le problematiche descrittive della catalogazione dei libri ebraici”, Lorenzo Declich “I problemi di traslitterazione e onomastica nella catalogazione dei libri in arabo o di autori arabi” e Federica Olivotto “Considerazioni pratiche e teoriche sulla catalogazione dei libri cinesi”. Seguirà la visita del Museo diocesano guidati dalla direttrice, dott.ssa Lucia Lojacono.

Infine alle ore 15.30 la quarta e ultima sessione dei lavori, “Il MAB e le altre reti”, per fare il punto su quelli che oggi sono i fermenti e gli sforzi per costruire reti tra i vari istituti culturali come musei, archivi e biblioteche (comunemente detto MAB), ma anche reti tra le biblioteche con una Tavola rotonda dal titolo “La Biblioteca ecclesiastica e gli altri istituti culturali ecclesiastici e civili. Quali rapporti?”.

Parteciperanno ai lavori promossi dall'associazione dei bibliotecari ecclesiastici anche don Valerio Pennasso, direttore dell’Ufficio Bce della Cei, monsignor Ernesto Rascato, presidente dell’Associazione Archivisti Ecclesiastici, Giovanni Gardini, presidente dell’Associazione Musei Ecclesiastici Italiani, Gilberto Floriani, presidente dell’AIB Calabria e don Giuliano Zanchi, Museo Bernareggi di Bergamo.



Fotogallery